Porto Cesareo

Porto Cesareo (Cisarea, nel dialetto locale), è situato nella parte nord-occidentale della pianura salentina e deriva dall’antica Terra d’Arneo, a sua volta caratterizzata dalle celebri masserie salentine.

Il territorio cesarino è famoso per il lungo litorale connotato da distese di sabbia, dune ricche di vegetazione mediterranea, zone umide, scogli e isolotti, tra i quali rivestono particolare importanza l'Isola Grande, detta anche Isola dei Conigli ricoperta da una folta pineta di Pini d'Aleppo e di acacie, e l'Isola della Malva. Lo straordinario interesse biologico che conta la presenza di oltre 200 specie vegetali ha contribuito all'istituzione dell'Area naturale marina protetta di Porto Cesareo nel 1997.

L'antico borgo di pescatori sviluppatosi in età moderna attorno alla Torre Cesarea si afferma sempre più come località balneare e centro culturale.

L'ambiente naturale incontaminato e selvaggio fa di questa località un paradiso naturale che richiama circa 90.000 turisti l'anno. La bellezza di luoghi come Punta Prosciutto è tale che ha catturato anche l’interessamento europeo che ha incentivato la protezione del territorio e degli habitat naturali in esso presenti, a rischio di estinzione. La sabbia bianca e soffice che affianca le acque basse e cristalline disegna un paesaggio di sublime bellezza, da preservare. Punta Prosciutto è una meta prediletta del turismo famigliare, giacché le acque basse e l’ampia visibilità, consentono una buona vigilanza dei bambini, ma allo stesso tempo è apprezzatissima da giovani e sportivi. Si praticano nella zona windsurf, barca a vela ed immersioni. È una spiaggia ideale per giornate in tranquillità e lunghe nuotate in una distesa cristallina.

Porto Cesareo è questo e tanto altro ancora. Porto Cesareo è Salento.… è Lecce, Gallipoli, Otranto, e tante altre splendide localita a soli due passi da Borgo Console.